Il mondo dell’architettura e del design è uno dei campi in cui talenti maschili e femminili riescono ad emergere in ugual misura.

Oggi,nel giorno della festa della donna,vorremmo porre un focus su uno dei più grandi talenti in circolazione nel mondo del design,una professionista poliedrica e creativa: Patricia Urquiola.

Nata in Spagna,ad Oviedo,si laurea in Architettura al Politecnico di Milano,dove attualmente ha sede il proprio studio,che conta circa 40 dipendenti.

Lavora (ed è contesa) per alcuni dei più grandi brand internazionali leader nei settori dell’arredamento e dei componenti per l’edilizia,combinando un gusto moderno,femminile ad un approccio classico,minimalista,floreale,strizzando un occhio allo stile Italiano.

Questo inimitabile tocco lo si può apprezzare su mobili come poltrone,letti e divani,fino ad elementi più materici come piastrelle,lavabi e miscelatori da bagno.

Inoltre,la sua maestria è riconosciuta in tutto il mondo e l’ha portata al conseguimento di molti prestigiosi premi,assegnati da importanti riviste ed addetti ai lavori del settore del design.